Mostre, News

MONOLOG || MIRKO REISSER [DAIM]

Kunsthalle Luzern | Lucerna, Svizzera

Apertura: Giovedì, 12 Luglio, 2018, 19.00.
Dal 13 Luglio al 13 Agosto, 2018

Alla Kunsthalle Luzern l’artista tedesco Mirko Reisser (DAIM) (nato nel 1971 in Germania, a Lüneburg, vive e lavora ad Amburgo) realizzerà un grande graffito “on site”, sul muro dell’esposizione. Per l’artista sarà un ritorno a un luogo a lui noto: Mirko Reisser ha studiato Belle Arti alla Lucern University of Applied Sciences and Arts 20 anni fa, prima di tornare in Germania ed ha acquisito fama mondiale come artista di graffiti.

Nel cosiddetto “writing” l’elemento principale della composizione pittorica è il nome dell’artista DAIM, con un design molto particolare e site-specific. La tipografia delle opere di Mirko Reisser si basa su processi di costruzione e decostruzione, dove la formazione di lettere astratte funge da componente fondamentale delle sue opere tridimensionali. Le quattro lettere servono a DAIM da strumento per spingere i confini visivi e personali, con un suo stile 3D altamente complesso, e così facendo, scoprire anche sé stesso. Di conseguenza le sue opere possono essere sempre viste come autoritratti.

Estratto dal libro “Mirko Reisser [DAIM] 1989-2014”

“Molte delle opere dell’artista si sviluppano attraverso vari livelli di pittura. Produce uno schizzo preliminare, che subisce una serie di cambiamenti nel corso della sua realizzazione e difficilmente mantiene alcuna prova fisica del disegno iniziale, quando è completo. Allo stesso tempo, i primi schemi predeterminano già una certa dinamica, che si manifesta nelle fasi successive del lavoro. Si propone quindi di cercare un’analogia nelle biografie degli artisti – o nel notevole movimento che ha reso possibile l’emergere di graffiti come forma d’arte. […] Qui, inizialmente, l’obiettivo era la leggibilità del gruppo di lettere, che venivano trasportate attraverso gli spazi urbani dai treni della metropolitana. Ben presto, tuttavia, in particolare per quanto riguarda le abbreviazioni dei nomi in brevi tag, emersero calligrafie e stili molto distintivi. Per queste, soprattutto la genialità e l’individualità stilistica erano di primaria importanza. Il fatto che risultasse difficile o addirittura inutile per un vasto pubblico e per un consumo rapido era di importanza marginale per i writer: in effetti, nel contesto della scena dei graffiti, queste calligrafie rimanevano leggibili e, soprattutto, lo stile indicava un particolare punto di vista.” – Johannes Sthal

CROSS THE STREETS

  • Autore: Paulo von Vacano (ed.)
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 288
  • Data di pubblicazione: Aprile 2017
40,00

MIRKO REISSER [DAIM]: 1989 – 2014

  • Autore: A. Rautenberg, B. Grace Gardner, J. Stahl, Mirko Reisser [DAIM], R. Reinking
  • Formato: Hardcover
  • Pagine: 320
  • Data di pubblicazione: Settembre 2014
  • Lingua: Inglese
40,00

THE STREET IS WATCHING

  • Autore: Artisti Vari
  • Formato: Hardcover
  • Pagine: 440
  • Data di pubblicazione: Maggio 2017
  • Lingua: Inglese
100,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *