L'altro sguardo Palazzo delle Esposizioni Roma
Mostre, News

L’ALTRO SGUARDO || FOTOGRAFE ITALIANE 1965 – 2018

Palazzo delle Esposizioni | Roma

Dall' 8 Giugno al 2 Settembre 2018

Di Luisa Grigoletto

Quella di Donata Pizzi, fotografa, photoeditor, archivista e molto altro ancora, è una collezione unica, nata con il preciso scopo dichiarato di raccogliere e mostrare le opere di fotografe italiane dalla metà degli anni ’60 in poi, e, quindi, di ricostruire attraverso di questa una storia del nostro paese “altra”.
La mostra in corso al Palazzo delle Esposizioni fino al 2 settembre, curata da Raffaella Perna, tesse il filo della narrazione su quattro temi fondamentali che si intrecciano e rincorrono, partendo dal reportage di stampo sociale, per espandersi alla relazione tra fotografia femminile e femminismo, fino ad arrivare all’indagine sull’identità e aprire alle ricerche contemporanee più sperimentali.
Il nucleo storico iniziale è costruito attorno alle pioniere della fotografia italiana, come ad esempio Lisetta Carmi, Letizia Battaglia e Carla Cerati, i cui scatti in bianco e nero rappresentano uno spaccato della società a tutti i livelli, che include tanto i bambini nelle strade di Palermo quanto gli intellettuali della Milano bene, e i travestiti genovesi o, ancora, gli internati dei manicomi. Lavori incisivi non solo sul piano iconografico, ma soprattutto dal punto di vista sociale e politico. Esemplare, in questo senso, l’indagine di Carla Cerati assieme a Gianni Berengo Gardin negli ospedali psichiatrici. Raccolta nel volume Morire di Classe (1969), contribuì al dibattito che porterà il Parlamento Italiano all’approvazione della legge 180 (legge Basaglia) del 1978.

Carla Cerati, Umberto Eco all'inaugurazione di M.A.R.C.O. 1971, Palazzo delle Esposizioni, Roma

Una collezione e una mostra costruite orgogliosamente e fortemente attorno al concetto di genere, per cui risultano fondamentali le ricerche sul corpo e sull’identità, l’indagine del quotidiano, il vissuto familiare, le dinamiche sociali in relazione al sentire personale, la memoria intima e quella collettiva. Anche in questo senso, la fotografia diviene uno strumento impiegato in funzione militante, dalla parte delle donne: un mezzo per tessere relazioni, e al contempo, per cercare di sradicare stereotipi. Bianca Menna e Tomaso Binga. Oggi spose (1977) racchiude in un dittico i preconcetti sociali derivanti dal linguaggio e legati alla felicità coniugale, sancita dal matrimonio, mentre in Tornando a casa di Alessandra Spranzi (1997), assistiamo ad una donna sorridente con i capelli cotonati seduta in un ambiente accogliente, circondata dalle fiamme appiccate dall’artista alla foto trouvé: dissacrante e perturbante di una certa idea di nido familiare.

Martina Bacigalupo, dalla serie Gulu Real Art Studio #13, 2016, Palazzo delle Esposizioni Roma

La mostra quindi ricostruisce non solo l’evoluzione del linguaggio fotografico dal punto di vista tecnico, nel suo passaggio dal bianco e nero all’uso, dirompente, del colore, ma registra anche i mutamenti estetici e teorici che hanno interessato il mondo della fotografia, soprattutto nello sgretolarsi del confine con il mondo dell’arte, tramite la sperimentazione. La ricerca a tutto campo si spinge ad esplorare e forzare i limiti delle potenzialità espressive del medium fotografico, fino a rendere la fotografia un oggetto plastico tridimensionale, come nell’opera La Pregunta de Sus Ojos, di Claudia Petraroli, dove l’utilizzo di software 3D traduce in una sorta di scultura una leggenda messicana, per cui negli occhi della Vergine di Guadalupe si celerebbero dei riflessi, che l’artista stampa a mo’ di paesaggio. Uno sguardo che coniuga tradizione e innovazione, e apre ad altri possibili orizzonti.

Vai al sito del Palazzo Delle Esposizioni

Letizia Battaglia, La bambina e il buio, Baucina, 1980, L'altro Sguardo

ANTHOLOGIA

  • Autore: Letizia Battaglia
  • Formato: Hardcover
  • Pagine: 360
  • Data di pubblicazione: Marzo 2016
  • Lingua: Italiano
80,00

IO SONO PERSONA

  • Autore: Artisti Vari
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 140
  • Data di pubblicazione: Novembre 2017
  • Lingua: Italiano
37,00
Sold out

LE MANI DELLA CITTÀ

  • Autore: Claudia Pajewski
  • Formato: Hardcover
  • Pagine: 96
  • Data di pubblicazione: Dicembre 2017
  • Lingua: Italiano
30,00
Sold out

PER PURA PASSIONE

  • Autore: Letizia Battaglia
  • Formato: Hardcover
  • Pagine: 140
  • Data di pubblicazione: Novembre 2016
  • Lingua: Italiano
40,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *