Eventi, Mostre, News

FRONTIERA 40 Italian Style Writing 1984-2024

Frontiera 40 al MAMbO - Bologna

13 Aprile – 13 Luglio, 2024

FRONTIERA 40 Italian Style Writing 1984-2024 – MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna del Settore Musei Civici Bologna

L’esposizione nasce dalla volontà di ricordare il quarantesimo anniversario di Arte di frontiera. New York Graffiti, mostra ideata da un progetto di Francesca Alinovi la quale fu in grado di ri­conoscere nell’originaria forza spontanea dei writers, osteggiata dai promotori del decoro d’ordinanza delle città occidentali, una carica vitalistica mai riscontrata in altri movimenti.

FRONTIERA 40 Italian Style Writing 1984-2024 si interroga sull’eredità storica e critica che quel­la iniziativa, seminale nel contaminare sistema dell’arte ufficiale e realtà urbana del Writing, ha avuto fino ai nostri giorni.

La mostra si focalizza sul lavoro di 181 tra le migliori rappresentanze italiane dello Style Wri­ting che, partendo dall’arte di frontiera, quella che secondo Alinovi si poneva “entro uno spa­zio intermedio tra cultura e natura, massa ed élite, bianco e nero, aggressività e ironia, im­mondizie e raffinatezze squisite”, si spingono verso nuove possibilità di espressione che contemplino la pittura ambientale come un nuovo orizzonte, suggestione peraltro elaborata dalla stessa Alinovi.

Tra gli autori ve ne sono alcuni direttamente influenzati dalla mostra del 1984 mentre altri, più giovani, hanno operato a partire dall’ultimo decennio del Novecento, periodo in cui la discipli­na ha visto una crescita sia fisica che stilistica esponenziale. Nei lavori esposti emerge il peso che le città di appartenenza dei writers hanno avuto nel loro percorso. Operare a Milano ha certamente un significato differente dal farlo a Bologna o a Roma, e inoltre, l’infittirsi dei rap­porti intessuti con luoghi di provincia ha rafforzato in questi autori l’uso di linguaggi contamina­ti che hanno dato vita a lettere contenenti stili differenti e poco comprensibili a un pubblico ignaro del glossario della disciplina.

La mostra è un compendio di più di 40 anni di sperimentazione, azzardi vandalici, sfide stilisti­che, amicizie e crew in grado di travalicare il confine territoriale della propria città di apparte­nenza unendosi a gruppi più ampi e internazionali.

I 181 bozzetti inediti presentati testimoniano il processo creativo di diverse generazioni di wri­ters italiani, dispositivi espressivi unici, prioritari e generativi dello stile di ciascun autore. Nel­la disciplina del Writing i disegni preparatori, o sketches, costituiscono le testimonianze dell’evoluzione e della sofisticazione del segno e rappresentano degli strumenti d’indagine do­tati di un valore concettuale, oltre che dei documenti di un percorso in fieri. Sono, inoltre, te­stimoni di come “il fenomeno dei graffiti”, così spesso definito in accezione negativa, rappre­senti una disciplina complessa e densa di riferimenti culturali fra i più eterogenei. Scegliere il bozzetto come oggetto d’indagine vuole essere una sfida, un’occasione per entrare in punta di piedi nel processo stilistico di ciascuno degli autori invitati.

Le opere esposte sono perlopiù realizzate su carta, nelle sue infinite variabili, ma anche su tes­suti e supporti di altro genere sui quali si è intervenuti con grafite, pennarelli, marker, colori acrilici e talvolta attraverso l’utilizzo di tecniche miste proto o pseudo collage che hanno dato origine a nuovi vocabolari stilistici. Negli sketches vi è la presenza perlopiù di lettere con pochi accenni al figurativo, quasi a dimostrare l’uso di una vera e propria lingua fatta di codici prove­nienti da un’intuizione ancestrale, quasi primitiva, all’origine del segno e della sua ipotetica rappresentazione.

Alcuni nomi degli artisti dei bozzetti in esposizione: 108, Aser, Breezy G, Crash Kid, Flycat, Grasshopper, Ice One, Iems, Kaos One, Kayone, Napal, Nemo, Panda, Pane, Peeta, Rae, Rusty, Sugo, Tekne, Trota, Wany e Zentwo.

Frontiera 40
– Italian Style Writing 1984-2024
MAMbo — Museo d’Arte Moderna di Bologna
Date della mostra: 13 Aprile  – 13 Luglio, 2024

Via Don Giovanni Minzoni 14, 40121 BOLOGNA

Martedì – Mercoledì – Domenica: 10:00 → 18:00
Giovedì – Venerdì – Sabato: 10:00 → 19:00

www.mambo.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *