Eventi, News

DRAGO GOES TO KICKIT!

Di Danielle Marie Hurren

Lo stile è idolo fra i giovani per la semplice ragione che spesso la più grande forma di manifestazione si trova nel segno di spunta della Nike indossato audacemente sul lato di un paio di Nike Airs.

E questo è certamente vero per tutti i ragazzi che si sono fatti trovare pronti domenica, al “Kick It Market” nello spazio espositivo Atlantico. Un luogo in cui la storia è stata riscritta dai perdenti culturali.

È stato un mercato in cui le calzature sono state così rumorose da aver sicuramente lasciato il segno nelle menti delle persone rispetto a qualsiasi altro capo d’abbigliamento. Sicure di parlare più forte dell’abito che indossiamo tutti senza scelta; il colore della nostra pelle, la nostra razza o eredità.

E questa è l’origine della connessione e del coinvolgimento che la cultura di strada ha con il marchio. La realtà che il marchio offre, una grande opportunità di gridare forte, con una dichiarazione di moda, che lascia un segno più deciso nella mente delle persone rispetto a quello lasciato dal colore della pelle di una persona.

Possono una coppia di scarpe da ginnastica sollevare una persona da una lista nera culturale? O più al punto, lo stile delle scarpe inserisce una persona in un gruppo culturale inclusivo in cui il biglietto d’ingresso viene solo dal senso dello stile.

Indossare un paio di scarpe Nike, o scarpe da ginnastica Supreme, fa salire una persona su questo gruppo demografico di persone e quindi offre ai perdenti la possibilità di raccontare la propria storia. E di apparire incredibilmente bene mentre la racconta. I perdenti si stanno riconfigurando nelle scarpe Nike o nelle magliette Supreme come una rivisitazione della storia del loro gruppo di minoranza.

È nel marchio sociale degli individui che ha avuto origine l’hip-hop. Iniziò nel Bronx. Iniziò nell’America nera. È stato un atto coraggioso di inversione del marchio in cui i bambini hanno invertito il proprio marchio sociale e lo hanno trasformato in un potere. Bambini che erano già socialmente marchiati e che hanno scelto di non eliminare il marchio, ma piuttosto di portarlo al massimo.

E lo hanno portato al massimo, lo hanno fatto nello spazio espositivo Atlantico di domenica. Non solo c’erano innumerevoli rivenditori dei marchi più prestigiosi, ma anche un DJ e persino tatuatori in azione. E, naturalmente, Drago era lì, nelle buffonate, con la sua ultima pubblicazione, “Crash Kid: A Hip-Hop Legacy”.

Perché è l’atteggiamento inclusivo della cultura di strada che scorre nel cuore del libro, la storia della leggenda della breakdance, Massimo Colonna come viene ricordato attraverso i racconti di amici personali. Uno di questi amici, il rapper italiano, Amir Issaa, ha parlato di questo atteggiamento inclusivo sia dell’hip-hop, sia dello stesso Massimo, durante il lancio del libro “Crash Kid” a Palazzo Velli, che ha avuto luogo all’inizio di questo mese.

Amir ha affermato che è stato attraverso l’hip-hop e la cultura di strada, attraverso l’amicizia di Massimo, che ha sentito per la prima volta l’accettazione in un gruppo sociale.

E così, la moda della cultura di strada deve davvero il suo senso dello stile a questi gruppi di ragazzi, come Massimo e i suoi amici si radunerebbero nei loro gruppi di break dance e per le strade romane. Per ballare e sempre vestiti nello stile giusto, perché sono stati gli abiti a esprimere la loro appartenenza, la loro ammissione e il loro diritto di appartenenza.

-14%New

CRASH KID | A HIP HOP LEGACY

  • Autore: Napal & Ben Matundu
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 320
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Lingua: Inglese, Italiano
70,00 60,00
New

CRASH KID | A HIP HOP LEGACY + REWIND

  • Autore: Napal & Ben Matundu
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 320
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Lingua: Inglese, Italiano
65,00

UN MUCCHIO DI FAGIANI EDIZIONE LIMITATA

  • Autore: Lucamaleonte
  • Data di pubblicazione: 2017
80,00
New

VANGELO MMXVIII

  • Autore: Paolo Cenciarelli
  • Formato: Softcover
  • Pagine: 224
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Lingua: Italiano
50,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *